prima

* Proiezione in presenza di ospiti

 
 

ALMOST NOTHING CERN, EXPERIMENTAL CITY
Anna De Manincor, ZimmerFrei

In partenariato con imagespassages

Paese Italia, Francia, Belgio I Anno 2018 I Durata 74 mn I Lingua Italiano, Francese, Inglese I Scenario Anna De Manincor, Anna Rispoli I Foto Roberto Beani I Montaggio Davide Pepe I Musica Massimo Carozzi, Silvano De Gennaro I Produzione BO Film, Tita Productions, Associate Directors

Quando si pensa alla scienza, si focalizzano le grandi scoperte: il Bosone di Higgs! Le onde gravitazionali! A volte si dimentica che cosa succede tra una scoperta e l’altra: ci sono migliaia di persone che continuano a lavorare giorno dopo giorno. Al confine tra Svizzera e Francia c’è una cittadella chiamata CERN, una comunità internazionale di migliaia di persone che lavorano con un obiettivo comune. Come possono lavorare per anni come un unico, enorme cervello collettivo? Divulgazione e sperimentazione, razionalità e follia per l’ultimo lavoro di uno dei gruppi multidisciplinari più interessanti del panorama italiano.

  • GIO 27 SETTEMBRE I THÉÂTRE DE L’ÉCHANGE I 12H15

CAPRI-REVOLUTION
Mario Martone

Paese Italia, Francia I Anno 2018 I Durata 122 mn I Lingua Italiano I Scenario Mario Martone, Ippolita Di Majo I Foto Michele D’Attanasio I Montaggio Jacopo Quadri I Musica Sascha Ring, Philipp Thimm I Interpretazione Marianna Fontana, Reinout Scholten Van Aschat, Antonio Folletto, Gianluca Di Gennaro, Eduardo Scarpetta I Produzione Indigo Film, Rai Cinema

Siamo nel 1914, l’Italia sta per entrare in guerra. Una comune di giovani nordeuropei trova sull’isola di Capri il luogo ideale per la propria ricerca nella vita e nell’arte. Ma l’isola ha una propria, forte identità, che si incarna in una ragazza, una capraia di nome Lucia. Il film narra l’incontro tra la comune guidata da Seybu, la ragazza e il giovane medico del paese. E narra di un’isola unica al mondo che all’inizio del Novecento ha attratto come un magnete chiunque sentisse la spinta dell’utopia. Il nuovo film di Martone (L’Amore Molesto, Noi credevamo) ancora una volta alle prese con la storia d’Italia declinata con originalità e maestria.

  • MAR 25 SETTEMBRE I LA TURBINE I 16H00
  • VEN 28 SETTEMBRE I LES NEMOURS I 21H15 *

COME UN GATTO IN TANGENZIALE
Riccardo Milani

Paese Italia I Anno 2017 I Durata 98 mn I Lingua Italiano I Scenario Furio Andreotti, Giulia Calenda, Paola Cortellesi, Riccardo Milani I Foto Saverio Guarna I Montaggio Patrizia Cesarini I Musica Andrea Guerra I Interpretazione Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Luca Angeletti, Alice Maselli I Produzione Wild Side, Vision Distribution, Sky Cinema

Giovanni, la teoria. Intellettuale impegnato e profeta dell’integrazione sociale vive nel centro storico di Roma. Monica, la pratica. Ex cassiera del supermercato, con l’integrazione ha a che fare tutti i giorni nella periferia dove vive. Non si sarebbero mai incontrati se i loro figli non avessero deciso di fidanzarsi. Monica e Giovanni sono le persone più diverse sulla faccia della terra, ma hanno un obiettivo in comune: la storia tra i loro figli deve finire. Partire dagli stereotipi per superarli, raccontando l’Italia di oggi nel solco della grande tradizione della commedia all’Italiana.

  • MER 26 SETTEMBRE I LA TURBINE I 20H30 *
  • GIO 27 SETTEMBRE I CINÉMA NOVEL I 17H30

EUFORIA
Valeria Golino

Paese Italia I Anno 2018 I Durata 115 mn I Lingua Italiano I Scenario Francesca Marciano, Valia Santella, Valeria Golino I Foto Gergely Poharnok I Montaggio Giogiò Franchini I Musica Nicola Tescari I Interpretazione Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Jasmine Trinca, Valentina Cervi I Produzione HT Film, Indigo Film, Rai Cinema

Matteo è un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Suo fratello Ettore vive ancora nella piccola cittadina di provincia dove entrambi sono nati e insegna alle scuole medie. È un uomo cauto, integro, che per non sbagliare si è sempre tenuto un passo indietro, nell’ombra. Sono due persone all’apparenza lontanissime. La vita però li obbliga a riavvicinarsi e una situazione difficile diventa per i due fratelli l’occasione per conoscersi e scoprirsi, in un vortice di fragilità ed euforia. La conferma dello straordinario talento della Golino regista che racconta in modo unico l’universo maschile con le sue fragilità e i suoi slanci.

  • MER 26 SETTEMBRE I LES NEMOURS I 19h00
  • GIO 27 SETTEMBRE I LA TURBINE I 20H30

LES ESTIVANTS
Valeria Bruni Tedeschi

Paese Italia, Francia I Anno 2018 I Durata 127 mn I Lingua Italiano, Francese I Scenario Valeria Bruni Tedeschi, Agnès De Sacy, Noémie Lvovsky, avec la participation de Caroline Deruas I Foto Jeanne Lapoirie I Montaggio Anne Weil I Musica Paolo Buonvino I Interpretazione Valeria Bruni Tedeschi, Pierre Arditi, Valeria Golino, Noémie Lvovsky, Yolande Moreau I Produzione Ad Vitam Production, AGAT FILMS & Cie / EX NIHILO, France Télévisions, Canal +, Ciné +

Una grande e bella proprietà sulla Costa Azzurra. Un posto che sembra fuori dal tempo e protetto dal mondo. Anna arriva con sua figlia per alcuni giorni di vacanza. Nel mezzo della sua famiglia, degli amici e dei suoi dipendenti, Anna deve gestire la recente rottura dal compagno e scrivere il suo prossimo film. Dietro le risate, la rabbia, i segreti, nascono rapporti di dominazioni, paure e desideri. Ognuno si tappa le orecchie ai rumori mondani e deve affrontare il mistero della propria esistenza. Valeria Bruni Tedeschi espande il suo personalissimo universo narrativo in cui unisce la leggerezza della commedia alla profondità della vita.

  • SAB 29 SETTEMBRE I BSN GRANDE SALLE I 20H00 *

IN ITALIA IL VIDEOCLIP DA CELENTANO ALLA TRAP

A introdurre la selezione dei video musicali saranno Francesco Lettieri, videomaker di punta della nuova generazione e Luca Pacilio, critico e autore | Entrata Libera

Un viaggio nella musica italiana degli ultimi 60 anni attraverso alcuni dei videoclip che meglio hanno saputo sintetizzare il rapporto tanto creativo quanto commerciale fra musica e immagini: dagli storici numeri musicali di Celentano e Raffaella Carrà, passando per le incursioni d’autore anni ’80 di Antonioni fino ad arrivare ai fenomeni contemporanei di Youtube. A introdurre la selezione dei video musicali saranno Francesco Lettieri, videomaker di punta della nuova generazione e Luca Pacilio, critico e co-autore della monografia Il videoclip nell’era di YouTube. 100 videomaker per il nuovo millennioIn collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e la Mostra SoundFrames.

  • VEN 28 SETTEMBRE I BSN SALLE DE CRÉATION I 17H00 *

LORO
Paolo Sorrentino

Paese Italia, Francia I Anno 2018 I Durata 150 mn I Lingua Italiano I Scenario Paolo Sorrentino, Umberto Contarello I Foto Luca Bigazzi I Montaggio Cristiano Travaglioli A.M.C. I Musica Lele Marchitelli I Interpretazione Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Euridice Axen I Produzione Indigo Film, Pathé Films, France 2 Cinéma

Sergio Morra, un giovane ambizioso affascinato da Berlusconi, prova in tutti i modi ad avvicinarlo. Nel frattempo, Silvio Berlusconi ha appena compiuto 70 anni e cerca di tornare al potere. Tra scandali e controversie, prova a riconquistare l’amore di sua moglie e del suo popolo. Il nuovo, attesissimo film di Paolo Sorrentino, un affresco grottesco dell’Italia berlusconiana con un Toni Servillo irresistibile.

  • MAR 25 SETTEMBRE I CINÉMA NOVEL I 14H00
  • MAR 25 SETTEMBRE I AUDITORIUM SEYNOD I 20H30
  • MER 26 SETTEMBRE I LES NEMOURS I 21H15
  • VEN 28 SETTEMBRE I CINÉMA NOVEL I 17h30

METTI LA NONNA IN FREEZER
Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi

Paese Italia I Anno 2018 I Durata 100 mn I Lingua Italiano I Scenario Fabio Bonifacci, Nicola Giuliano I Foto Valerio Azzali I Montaggio Giancarlo Fontana I Musica Francesco Cerasi I Interpretazione Fabio De Luigi, Miriam Leone I Produzione Indigo Film, Rai Cinema

Il più incorruttibile e maldestro dei finanzieri, Simone Recchia, si innamora perdutamente di Claudia, una giovane restauratrice che vive grazie alla pensione della nonna. Quando la nonna improvvisamente muore, per evitare la bancarotta, Claudia, con la complicità delle sue amiche, pianifica una truffa per continuare ad incassare la pensione… Travestimenti, equivoci ed ingegnose bugie sono gli ingredienti per questa nuova ed irriverente commedia sulla difficoltà di sbarcare il lunario ai tempi della crisi. La commedia italiana più pazza e dissacrante del 2018 che, come nella migliore tradizione, racconta la contemporaneità senza fare sconti per nessuno.

  • MAR 25 SETTEMBRE I LA TURBINE I 20H30
  • MER 26 SETTEMBRE I CINÉMA NOVEL I 17H30

NON PUÒ ESSERE SEMPRE ESTATE
Margherita Panizon, Sabrina Iannucci

Paese Italia I Anno 2017 I Durata 62 mn I Lingua Italiano I Scenario Margherita Panizon, Sabrina Iannucci I Foto Francesco Romano I Montaggio Simona Infante I Musica Piccola Bottega Baltazar I Interpretazione Domenico Bisogni, Alessio Dalia, Chiara Stella Riccio, Nicola Laieta, Giuseppe Di Somma I Produzione Parallelo 41 Produzioni

Chiara Stella, Domenico e Alessio hanno 15 anni, e tutti i lunedì vanno a fare le prove di teatro. Devono mettere in scena Vincenzo De Pretore, une commedia di Eduardo De Filippo. Nicola, il regista dello spettacolo, ha proposto loro questo testo perché rispecchia le condizioni di vita di alcuni ragazzi e rappresenta delle possibili realtà con le quali si confrontano quotidianamente. Il film segue da vicino le relazioni tra i ragazzi e i loro maestri. Il teatro come spazio di libertà, di espressione, di crescita individuale e collettiva, seguendo le parole del grande Eduardo De Filippo.

  • VEN 28 SETTEMBRE I BSN GRANDE SALLE I 10H00 *

LA RAGAZZA DEL PORNO - I FILM X FEMMINISTI DI MONICA STAMBRINI
Monica Stambrini

ISVN – Io Sono Valentina Nappi (49’) + Queen Kong (19’) | Entrata Libera

Già presente a Annecy Cinéma italien nel 2002 con il lungometraggio premiato Benzina, Monica Stambrini è tra le fondatrici de “Le Ragazze del Porno, collettivo per un cinema erotico, fatto da e per le donne. All’interno di questo progetto, realizza nel 2016 il cortometraggio Queen Kong con Valentina Nappi, attrice X mondialmente conosciuta. L’anno dopo, accoglie la sfida della della performer e si lancia nella realizzazione di un vero e proprio film porno: ISVN – Io sono Valentina Nappi. Con il porno come arma per rivoluzionare lo sguardo sulla donna, il suo scopo è di portare nelle sale cinematografiche una riflessione pubblica e aperta sulla sessualità.

 

Scoprite il progetto del collettivo

Vietato ai minori di 18 anni
  • GIO 27 SETTEMBRE I BSN SALLE DE CRÉATION I 22H30 *

GLI SPECIALISTI
Sergio Corbucci

Paese Italia, Francia I Anno 1969 I Durata 104 mn I Lingua Francese I Scenario Sergio Corbucci, Sabatino Ciuffini I Foto Dario Di Palma I Montaggio Elsa Armanni I Musica Angelo Francesco Lavagnino I Interpretazione Johnny Hallyday, Gastone Moschin, Françoise Fabian, Mario Adorf, Sylvie Fennec I Produzione Sergio Corbucci

Hud, un cowboy solitario e taciturno, si reca a Blackstone, una piccola città della Virginia, per vendicare la morte di suo fratello Charlie. Accusato di rubare il denaro dalla banca, quest’ultimo è stato linciato dai locali, ma il bottino non è ancora stato trovato. Hud è convinto che suo fratello sia stato vittima di un complotto e farà di tutto per trovare i colpevoli. Con un magnifico Johnny Hallyday. Il film sarà preceduto dalla presentazione della monografia “Voyage dans le cinéma de Sergio Corbucci” in presenza dell’autore Vincent Jourdan.

  • LUN 24 SETTEMBRE I BSN PETITE SALLE I 14H00 *
  • SAB 29 SETTEMBRE I AUDITORIUM SEYNOD I 17H00

IL RAGAZZO PIÙ FELICE DEL MONDO
Gianni Pacinotti

Paese Italia I Anno 2018 I Durata 90 mn I Lingua Italiano I Scenario Gianni Pacinotti, Gero Arnone I Foto Vanni Mastrantonio I Montaggio Chiara Dainese I Musica Valerio Vigliar I Interpretazione Domenico Procacci, Gianni Pacinotti, Davide Barbafiera, Chiara Palmieri, Gero Arnone I Produzione Fandango

È una storia vera. C’è una persona che da più di vent’anni manda lettere a tutti gli autori di fumetti italiani spacciandosi per un ragazzino di 15 anni.  C’è un fumettista italiano, Gipi, che inizia a indagare su questa persona. Vuole girare un documentario, trovare questa persona, intervistare gli altri autori che hanno ricevuto la lettera. Per realizzarlo, recluta degli amici. Ma le cose non vanno mai come vorremmo. E durante la lavorazione del documentario tutto si trasforma, sfugge, scappa di mano. Ritorno al cinema per l’autore di BD italiano pluripremiato in Francia. Documentario? Finzione? Commedia? Satira? Tutti si unisce, in nome della felicità.


8 CORTOMETRAGGI DI GIPI
Gianni Pacinotti

Ogni film in concorso sarà preceduto da uno di questi cortometraggi

Una serie di cortometraggi satirici sulla sciagurata situazione politica e sociale italiana. Realizzati con un budget inesistente e originati dalla necessità di ridere per non piangere o, ancora meglio, ridere e piangere allo stesso momento.

 

>BLACKFACE | 4’26

>MARTA | 3’13

>PUF | 2’37

>NON È NIENTE | 2’48

>LA MIA SCUOLA | 4’48

>OCCHIALI MENTALI | 7’36

>LE UNGHIE DEI PIEDI | 3’16

>CHUKAPECHTUNYECHPECHNENSHIEP | 2’45


TROPPA GRAZIA
Gianni Zanasi

Paese Italia, Spagna, Grecia I Anno 2018 I Durata 110 mn I Lingua Italiano I Scenario Gianni Zanasi, Federica Pontremoli, Michele Pellegrini I Foto Vladan Radovic I Montaggio Rita Rognoni I Musica Niccolò Contessa I Interpretazione Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron I Produzione Pupkin Production, IBC Movie, Rai Cinema

Lucia lotta per trovare un giusto equilibrio tra sua figlia adolescente, una storia d’amore complicata e la sua carriera di geometra. Il suo avvenire professionale sembra compromesso quando capisce che la futura costruzione di un palazzo potrebbe essere pericolosa per l’ambiente. Lucia è combattuta, ma la paura di perdere il lavoro la spinge al silenzio. Una misteriosa straniera cerca di convincerla a tener testa ai sui superiori e a costruire una chiesa… La nuova commedia di Gianni Zanasi, con una irresistibile Alba Rohrwacher, coronata miglior film europeo della Quinzaine des Réalisateurs.

  • LUN 24 SETTEMBRE I BSN PETITE SALLE I 17H00
  • VEN 28 SETTEMBRE I LA TURBINE I 21H00 *

L’UOMO CON LA LANTERNA
Francesca Lixi

Paese Italia I Anno 2018 I Durata 70 mn I Lingua Italiano I Scenario Francesca Lixi, Wu Ming 2 I Foto Marco Ceraglia I Montaggio Ambrogio Nieddu I Musica Rossella Faa I Produzione Kiné soc. coop

« Metà degli anni ‘20. Un bancario sardo, Mario Garau, viene distaccato in Cina dal Credito Italiano per lavorare come funzionario della Italian Bank of China. Quel bancario era mio zio. Nella mia casa, quando ero bambina, giunsero alcuni bauli che gli appartenevano, pieni di filmati 8mm e foto. Questi oggetti hanno ingombrato per decenni la mia fantasia. Attraverso foto, documenti e filmati inediti, questo film narra la sua storia e di come la sua vita si sia intrecciata con la mia. » Un capitolo nascosto di una storia familiare apre la porte verso la Storia con la “s” maiuscola. Premio “Corso Salani” al festival di Trieste.

  • LUN 24 SETTEMBRE I LES NEMOURS I 14H00 *
  • MAR 25 SETTEMBRE I LA TURBINE I 18H30 *

WHAT YOU GONNA DO WHEN THE WORLD’S ON FIRE?
Roberto Minervini

Paese Stati Uniti, Francia, Italia I Anno 2018 I Durata 123 mn I Lingua Inglese I Foto Diego Romero, Suarez Llanos I Montaggio Marie-Hélène Dozo I Interpretazione Judy Hill, Dorothy Hill, Michael Nelson, Ronaldo King, Titus Turner I Produzione Okta Film, Pulpa Film, Rai Cinema, Shellac

Un anno dopo la morte di Alton Sterling una cronaca della comunità afro-americana di Baton Rouge in Louisiana, durante l’estate del 2017, quando una serie di violente uccisioni agita il Paese. Una riflessione sulla questione raziale, un ritratto intimo di coloro che lottano per la giustizia, la dignità e la sopravvivenza in un paese che li tiene ai margini. Il nuovo film di Roberto Minervini, Premio Sergio Leone 2017, è un potente ritratto della segregazione che ancora oggi affligge gli afroamericani.

  • SAB 29 SETTEMBRE I LA TURBINE I 14H00