Viaggio in Italia – Stefano Savona

* Proiezione in presenza di ospiti

 
 

LA STRADA DEI SAMOUNI
Stefano Savona

Paese Italia, Francia I Anno 2018 I Durata 130 mn I Lingua Arabo I Scenario Stefano Savona I Foto Stefano Savona I Montaggio Luc Forveille I Musica Giulia Tagliavia I Produzione Picofilms, Alter Ego Production, Dugong Films, ARTE France, Rai Cinema

Nella periferia rurale della città di Gaza, la famiglia Samouni si prepara a celebrare un matrimonio. È la prima festa dopo l’ultima guerra. Amal, i suoi fratelli e i loro cugini hanno perduto i loro genitori, le loro case e i loro oliveti. Il quartiere dove abitano è in ricostruzione. Piantano di nuovo degli alberi e lavorano i campi, ma un compito più difficile incombe ancora su questi giovani sopravvissuti: ricostruire la loro propria memoria. Il reale si unisce all’animazione in questo capolavoro del documentario contemporaneo, Premio a Cannes 2018 con L’Œil d’or.

  • GIO 27 SETTEMBRE I LES NEMOURS I 18H15 *
  • VEN 28 SETTEMBRE I BSN PETITE SALLE I 16H15 *

CARNETS D’UN COMBATTANT KURDE
Stefano Savona

Paese Italia, Francia I Anno 2006 I Durata 78 mn I Lingua Turco, Curdo I Foto Stefano Savona I Montaggio Marzia Mete I Produzione JBA Production, ARTE France, Minimum Fax Media

La vita di Akif è segnata dalla guerra a partire dal 1980, quando il popolo curdo si rivolta per la 29ma volta. Aveva 7 anni. Nel 1999 diventa combattente per la liberazione del suo Paese. A quell’epoca il presidente Apo è arrestato e imprigionato, ordina il cessate il fuoco e chiede alle sue truppe di partire per le montagne del Nord dell’Iraq. Questo film è la cronaca di un gruppo di guerriglieri che attraversano le montagne del Kurdistan iracheno per raggiungere le zone di battaglia alla frontiera turca. Il ritratto di una generazione di combattenti curdi, con i loro sogni, desideri, aspirazioni. Documentario “di prossimità” intimo e politico.

  • LUN 24 SETTEMBRE I LA TURBINE I 16H30

SPEZZACATENE
Stefano Savona

Paese Italia I Anno 2010 I Durata 79 mn I Lingua Italiano I Foto Stefano Savona I Montaggio Stefano Savona I Musica Paolo Anello I Produzione Pulse Media, Lotus Productions

Sei contadini, uomini e donne nati in Sicilia nei primi trent’anni dello scorso secolo, raccontano di quando avevano fame e di come poi si sono finalmente saziati. Testamento di una civiltà scomparsa e raccolto tardivo di storie sinora taciute, queste testimonianze ci svelano le passioni dei singoli dietro la realtà silenziosa dello sfruttamento e della fatica. Nelle parole imprevedibili dei protagonisti si delinea l’avventura eroica della sussistenza. Documentario come archivio di volti e parole, per dare sostanza umana a coloro che difficilmente troveranno posto nei libri di storia.

  • SAB 29 SETTEMBRE I CINÉMA NOVEL I 17H30

PALAZZO DELLE AQUILE
Alessia Porto, Stefano Savona, Ester Sparatore

Paese Italia, Francia I Anno 2011 I Durata 128 mn I Lingua Italiano I Scenario Stefano Savona I Foto Stefano Savona I Montaggio Ilaria Fraioli I Produzione Picofilms

Palermo, autunno 2007. Diciotto famiglie rimaste senza casa occupano per un mese il Palazzo delle Aquile, sede del municipio. Fin dal primo giorno la sfida è chiara: le case in cambio del Palazzo. La dimensione privata e quella pubblica si sovrappongono, diventando fisicamente e simbolicamente un solo spazio in cui si relazionano i bisogni personali e il potere politico. Lo spazio pubblico e quello privato diventano una cosa sola, mettendo alla luce le tante contraddizioni nel rapporto fra Stato e cittadini.

  • VEN 28 SETTEMBRE I LES NEMOURS I 14H00 *

PIOMBO FUSO
Stefano Savona

Paese Italia I Anno 2009 I Durata 79 mn I Lingua Arabo I Scenario Stefano Savona I Foto Stefano Savona I Montaggio Marzia Mete I Musica Massimo Zamboni I Produzione Pulse Media

È  il 6 gennaio 2009, l’undicesimo giorno dell’attacco israeliano contro la Striscia di Gaza. Nessun testimone è ancora riuscito a penetrare nella Striscia, a forzare il blocco assoluto imposto dalle truppe d’occupazione alla stampa internazionale. Poi, inaspettatamente e quasi per caso, si schiude un’impercettibile falla nel dispositivo impermeabile del confine. Prima che si richiuda, in pochissimi riescono a passare. Tra loro c’è anche un regista con una macchina da presa. La vita al tempo della guerra. Lontano dalla superficialità della TV Savona trasforma la cronaca in racconto, grazie alla potenza del Cinema.

  • GIO 27 SETTEMBRE I BSN PETITE SALLE I 14H00 *

TAHRIR
Stefano Savona

Paese Italia, Francia I Anno 2011 I Durata 91 mn I Lingua Arabo I Scenario Stefano Savona I Foto Stefano Savona I Montaggio Penelope Bortoluzzi I Produzione Picofilms, Dugong Films

Il Cairo, febbraio 2011. Elsayed, Noha, Ahmed sono dei giovani egiziani e stanno facendo la rivoluzione. Occupano la Piazza giorno e notte, parlano, gridano, cantano con altri migliaia di egiziani tutto quello che non hanno potuto dire a voce alta fino a quel momento. La repressione sanguinaria del regime attizza la rivolta; a Tahrir si resiste, si impara a discutere e a curare i feriti, a sfidare l’armata e a preservare i territori conquistati: uno spazio di libertà dove ci si ubriaca di parole. Savona conferma il suo talento unico nel filmare la storia nel suo farsi, dando volto e nome ai protagonisti di una rivoluzione mancata.

  • MER 26 SETTEMBRE I BSN PETITE SALLE I 14H00
  •  

    <!> Contrariamente a puello che abbiamo annuciato, Stefano Savona non potra essere presente